James Hillman

“La terapia, o l’analisi, non è solo qualcosa che gli analisti fanno ai pazienti, essa è un processo che si svolge in modo intermittente nella nostra individuale esplorazione dell’anima, negli sforzi per capire le nostre complessità, negli attacchi critici, nelle prescrizioni e negli incoraggiamenti che rivolgiamo a noi stessi. Nella misura in cui siamo impegnati a fare anima, siamo tutti, ininterrottamente, in terapia”
                                                                                                                                   J. Hillman, Re-visione della Psicologia

potrebbe interessarti
“I nostri bordi si toccano senza dubbio in…
“Non ho un giudizio definitivo su me stesso…
“La mia esperienza, seguendo i suggerimenti di Jung…